giovedì 2 marzo 2017

Recensione "Le notti di Seth" (Nel cuore di New York #3) Alessia Esse


Le notti di Seth

Alessia Esse
Editore CreateSpace Indipendent - Pagine 376
Di giorno, Seth Wilkinson è un brillante avvocato newyorkese che ha successo con le donne. Di notte, invece, Seth cerca di avere lo stesso successo con gli uomini, ma con effetti disastrosi. La sua bisessualità non è un problema, ma le cose non sono semplici come sembrano. Quando si tratta di uscire con un ragazzo, infatti, Seth diventa insicuro e impacciato.
È anche per questo che il suo attuale obiettivo è dimenticare Charlie Harris, l’uomo che ha invitato a cena dopo due mesi di punzecchiamenti e battibecchi. Quella serata è indelebile nella mente dell’avvocato, assieme a Charlie e alle sensazioni che con lui ha provato per la prima volta.
Allo scopo di togliersi il personal trainer dalla testa, e di buttarsi alle spalle l’ennesima delusione, Seth accetta di andare in vacanza con i suoi amici. Non sa, però, che anche Charlie è tra gli invitati.
Quando i due si ritroveranno insieme su un’isola greca per due settimane, la scintilla che credevano spenta si riaccende, e Seth impara finalmente a lasciarsi andare alla luce del sole.
Ma la vacanza è destinata a finire, e con essa la magia che i due hanno creato.
Seth sarà in grado di superare le sue insicurezze? E i suoi sentimenti per Charlie sono davvero a senso unico?
Sono di nuovo qui a recensivi un libro di Alessia Esse, e siamo già al terzo volume della serie New York (ve lo dico già, mettetevi il cuore in pace, entro fine marzo arriverà anche quella dell'ultimo romanzo! Già comprato e di sicuro finirà nella TBR di marzo!) . 
Cosa posso dirvi di diverso che non vi abbia già detto parlando della serie "Nel cuore di New York" di Alessia Esse? Oddio, diventa difficile, anche perché mi sono piaciuti tutti e tutti nello stesso modo...forse in quest'ultimo letto ho notato una maggiore consapevolezza nella scrittura di Alessia...ci sono meno concetti ripetuti ed i personaggi diventano sempre più interessanti, la loro psicologia resa con sempre maggiore chiarezza.
E devo dargliene atto, non credo sia così semplice immedesimarsi in una storia M/M,cosa passa nella testa di un uomo attratto da un altro uomo? Quali sono e difficoltà nelle persone che devono accettare e far accettare ad amici e famiglia una sessualità fuori dagli schemi classici?
Beh, credo che Alessia sia riuscita nell'intento, è riuscita a farmi entrare in sintonia con i personaggi già dalle prime pagine. protagonisti di questo terzo capitolo sono Seth, l'avvocato, miglior amico di William (vi ricordate Will, vero?...ma si, Will & Laura, proprio loro), bisessuale, figlio di una famiglia agiata e al passo con i tempi (i genitori e la nonna di Seth sono stupendi!), personaggio che ho apprezzato già nelle sue comparse nei primi due libri della serie, grazie al suo umorismo ed alla sua personalità, amico leale e persona intelligente. E poi c'è Charlie, fratello di Thea, nella vita fa il personal trainer, ha una bimba splendida adottata con il suo precedente compagno...un passato ingombrante, quello condiviso con Thea, che ha lasciato dei segni nella sua anima, ma la sua forza sta proprio nel modo in cui è riuscito a buttarsi il passato alle spalle, a rifarsi una vita e ad accettare la sua omosessualità.
La loro storia attraverserà diverse fasi, l'incomprensione, l'amicizia, la passione, l'amore, le difficoltà... il tutto condito da una meravigliosa vacanza a Mykonos, vacanza in cui ritroviamo tutti gli altri personaggi che abbiamo imparato ad amare nei precedenti libri, Will e Laura, Thea e Mordecai e ancora Audrey e Jim (questi ultimi ci riserveranno qualche sorpresa, che immagino sarà il filo conduttore del prossimo libro della serie di cui sarà protagonista proprio Audrey, la formosa proprietaria del Carpe Librum).
Mi è piaciuta molto anche la parte della storia ambientata negli uffici in cui lavora Seth, i personaggi che ne fanno da contorno sono tutti interessanti e ben caratterizzati anche se sono solo comparse...tra l'altro credo che Josh lo ritroveremo nel prossimo libro ;)
Che altro dire? Nulla, solo che ancora una volta vi consiglio questa serie, Alessia è riuscita a creare delle storie e dei personaggi che nulla hanno da invidiare alle autrici più famose.

6 commenti:

  1. Felice che ti sia piaciuto! Io ho apprezzato ancora di più il quarto volume della serie *_* non vedo l'ora di leggere la tua opinione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà sicuramente una delle letture di marzo ^^

      Elimina
  2. Adoro Seth *O* E sono contenta che ti sia piaciuta la sua storia! :)

    RispondiElimina