martedì 18 agosto 2015

Recensione: "La mia meravigliosa rivincita" di Penelope Douglas

TRAMA

Sono passati due anni dall’ultima volta che si sono visti. Due anni in cui non hanno fatto altro che covare rancore reciproco. Ma la verità è che Madoc e Fallon sono stati ingannati e tenuti lontano l’uno dall’altra dai rispettivi genitori. E ora che Fallon è tornata, vuole vendicarsi di tutto il dolore che è stata costretta a sopportare. Solo che non ha messo in conto il brivido di rivedere Madoc. Forse, nonostante tutto, i suoi sentimenti per lui non sono così cambiati… Madoc, dal canto suo, proprio non riesce a detestarla come vorrebbe…
Tornare indietro è difficile, ma stare lontani impossibile

_______________________________________________________________________
LA MIA RECENSIONE

Madoc era stato tutto il mio mondo, due anni prima. Lo aspettavo la notte, il cuore mi batteva a mille all'ora, sapendo che lui sarebbe venuto.
Sapendo che mi avrebbe toccato.
Adoravo quelle sensazioni. Non avrei mai voluto che il sole sorgesse.

Non pensavo che la Douglas sarebbe riuscita a bissare una storia tanto ben riuscita come quella di Tate e Jared, invece...ci ha regalato la storia di Madoc e Fallon, che non ha niente da invidiare alla prima!
Madoc è il migliore amico di Jared, Fallon è la sua sorellastra, la figlia dell'ultima moglie del padre di Madoc...non si sopportano, a scuola frequentano compagnie diverse, lei è la classica bad girls, tutta percing, tatuaggi e skatebord. Lui è il figlio di papà che ha sempre avuto tutto nella vita, una bella casa, bei vestiti, tanti amici...è popolare e divertente e non sopporta la sua sorellastra, la considera una poco di buono, come la madre, due donne interessate solo ai soldi.
Ma...così non è quando la sera si infila nella sua stanza, non riesce a fare a meno di lei, del suo corpo...nasce una storia segreta e proibita che li coinvolge, ma solo di notte, fino a quella notte in cui lei sparisce, scompare da casa e dalla vita di Madoc.

Mi alzai, strinsi i denti e abbassai gli occhi sul suo corpo bellissimo. Quella bellissima ragazza mi odiava, e io odiavo lei, ma - maledizione - adoravo il modo in cui ci odiavamo, perché era crudo e reale. Non aveva senso, tuttavia...era reale.

La storia riprende dopo due anni, con il ritorno di Fallon e la sua voglia di vendetta. Fallon è un personaggio stupendo, una vera dura, che non guarderà in faccia nessuno per poter ottenere giustizia per il suo cuore ferito. Nonostante il suo irresistibile fratellastro... anche se, anche se quello che si scoprirà essere amore cambierà le carte in tavola.
E chi non cambierebbe idea con Madoc davanti? Già lo adoravo in Da quando ci sei tu, sempre pronto alla scherzo, ma un amico fedele e risoluto...qui il personaggio ci viene presentato in tutte le sue sfaccettature e, non scherzo, lo adorerete...da bravo ragazzo, popolare e simpatico a temibile predatore, sensuale e spietato...determinato a far soffrire Fallon tanto quanto lei ha fatto soffrire lui abbandonandolo.
Sono due personaggi stupendi, sia presi singolarmente che insieme...si perché è quando sono insieme che riescono a far volare scintille, scintille d'odio e di passione,,
Ho adorato tutto, la storia, i personaggi principali e quelli secondari...gli sviluppi imprevisti e ilmodo di scrivere della Douglas...stupendo (e credo che Jax ci riserverà delle belle sorprese!), quindi se avete voglia di un bel young adult che si legge tutto d'un fiato non posso far altro che consigliarvelo.
Il mio voto: 

2 commenti:

  1. Segnato e aggiunto alla mia wl! Non vedo l'ora di leggerlo *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero ti piacerà tanto quanto è piaciuto a me ^-^

      Elimina