lunedì 28 dicembre 2015

BOOKOPOLY READING CHALLENGE: GENNAIO

La BOOKOPOLY Reading Challenge 2016, ideata da me e da Sonia de Il Salotto del Gatto Libraio, è un gioco per permetterci di leggere e divertirci tutti insieme. Per iscrizioni e informazioni generali potete andare direttamente al post introduttivo.

Buon pomeriggio lettori!
Con qualche giorno d'anticipo eccoci qui per la partenza con la nostra Challenge per il 2016...non vedevamo l'ora di cominciare! ^-^

Una volta verificato l'obbiettivo che vi è capitato in sorte potrete comunicare il libro che volete leggere qui o sul gruppo FB, o ancora potete comunicarcelo per e-mail.
Poi quando avrete letto il libro dovrete lasciare il vostro parere, con una valutazione che vada da 1 a 5 stelline, o un eventuale link alla vostra recensione, in questo post e poi nei post che pubblicheremo all'inizio di ogni mese.
Dunque i libri che leggerete a gennaio dovranno essere commentati in questo post.
Una volta terminato e commentato il vostro obbiettivo potete chiedere un nuovo lancio di dadi per avere un nuovo obiettivo e per farlo potete sempre avvalervi di questo post... poi ovviamente avete anche i nostri contatti e-mail a cui rivolgervi (bookopoly2015@gmail.com).
Poi nel post di febbraio comunicherete i libri scelti in quel mese e lascerete i comenti su tali libri e così via. Se avete dubbi o domande, non esitate a chiedere!

Per facilitarvi nella scelta del libro da leggere vi rimando al REGOLAMENTO DEL GIOCO.
QUI trovate il TABELLONE.
QUI il documento che riporta tutta la lista dei partecipanti ed il loro punteggio...e mese per mese i lanci fatti e gli obiettivi completati.
Comunque trovate tutto nella Pagina del blog "BOOKPOLY 2016".

Ma eccoci arrivati al sodo!!! Questi sono i risultati dei lanci effettuati con gli obiettivi che vi sono capitati in sorte...per i concorrenti a cui sono capitati IMPREVISTI o PROBABILITÀ abbiamo anche già fatto l'estrazione della carta in questione...quindi avete l'obiettivo fissato.

  • Giuseppe Romeo - punteggio 6: IMPREVISTO (estrazione imprevisto: 2 - leggi un libro di Stephen King )
  • chocolateandbooks - punteggio 9: LIBRERIA ARANCIONE
  • Amelia Malory - punteggio 5: BANCARELLA - visto che al momento non c'è un concorrente che abbia già accumulato punti in classifica...il libro da leggere lo sceglieremo io e Sonia...quindi per te Amelia abbiamo scelto Amabili resti di Alice Sebold
  • Giulia Tognaccini - punteggio 7: GUARDA LA TV
  • Adele R. - punteggio 11: THE ESCORIAL LIBRARY
  • Avid Reader - punteggio 7: GUARDA LA TV
  • Leryn Portrait - punteggio 7: GUARDA LA TV
  • Alenixedda - punteggio 6: IMPREVISTO (estrazione imprevisto: 6 - vinci e leggi un e-book a scelta) TI ARRIVERÀ UNA MAIL A PARTE PER LA SCELTA DELL'E-BOOK
  • Otiumentis - punteggio 8: LIBRI IN VIAGGIO
  • Erica Libri al caffè - punteggio 6: IMPREVISTO (estrazione imprevisto: 5 - vai nella casella classifica Mondadori CLICCA QUI)
  • Rosita Alfieri - punteggio 7: GUARDA LA TV
  • Frency tra le pagine - punteggio 8: LIBRI IN VIAGGIO
  • Giusy p. - punteggio 3: CLASSIFICA MONDADORI (CLICCA QUI)
  • Glimmer* - punteggio 2: PROBABILITA' (estrazione probabilità: 9 - leggere un libro con la copertina rossa)
  • Sandra Mariani Progettofelice - punteggio 7: GUARDA LA TV
  • Rosy - punteggio 9: LIBRERIA ARANCIONE
  • Lothìriel C. - punteggio 9: LIBRERIA ARANCIONE
  • Appunti di una giovane reader - punteggio 4: LIBRERIA ROSA
  • Un libro per amico - punteggio 5: BANCARELLA visto che al momento non c'è un concorrente che abbia già accumulato punti in classifica...il libro da leggere lo sceglieremo io e Sonia...quindi per te Dani abbiamo scelto Cose che il buio mi dice di Carolyn Jess-Cooke
  • Simo Biblionauta - punteggio 4: LIBRERIA ROSA
  • Charlie. - punteggio 3: CLASSIFICA MONDADORI
  • Francesca P. - punteggio 5: BANCARELLA visto che al momento non c'è un concorrente che abbia già accumulato punti in classifica...il libro da leggere lo sceglieremo io e Sonia...quindi per te Francesca abbiamo scelto La solitudine del lupo di Jodi Picoult
  • Yuko86 - punteggio 3: CLASSIFICA MONDADORI
  • Il Mondo di Dru - punteggio 9: LIBRERIA ARANCIONE
  • Silbi Grace - punteggio 7: GUARDA LA TV
  • Giulia - punteggio 7: GUARDA LA TV
  • La Libridinosa - punteggio 5: BANCARELLA visto che al momento non c'è un concorrente che abbia già accumulato punti in classifica...il libro da leggere lo sceglieremo io e Sonia...quindi per te Laura abbiamo scelto La doppia vita di Charlotte Link
  • Il confine dei libri Mariagrazia Moccia - punteggio 8: LIBRI IN VIAGGIO
  • Federica Ciliegia - punteggio 7: GUARDA LA TV
  • Siannalyn - punteggio 11: THE ESCORIAL LIBRARY
  • Nadia Canova - punteggio 11: THE ESCORIAL LIBRARY
  • Laura - punteggio 8: LIBRI IN VIAGGIO
  • Salvia Desperate Bookswife - punteggio 8: LIBRI IN VIAGGIO
  • giusi t - punteggio 8: LIBRI IN VIAGGIO
  • Arya M. - punteggio 7: GUARDA LA TV
  • Miriam Licata - punteggio 8: LIBRI IN VIAGGIO
  • Rosaria Sgarlata - punteggio 4: LIBRERIA ROSA
  • Faith F - punteggio 8: LIBRI IN VIAGGIO
  • maria sole - punteggio 12: AUTORI AMERICANI
  • il segnalibro dimenticato - punteggio 4: LIBRERIA ROSA
  • Adriana Lo Giudice - punteggio 9: LIBRERIA ARANCIONE
Per ultima cosa vi ricordiamo che volendo potete rinunciare all'obiettivo che vi è capitato e ritirare i dadi...ma in quel caso vi tocca una penalità (-20 punti).

Direi che con questo è tutto...aspettiamo i vostri commenti. Si comincia!!! Buon divertimento a tutti!

62 commenti:

  1. Si inizia!!!!! :) appena riesco farò un bel giro tra i miei scaffali per cercare il libro adatto! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho trovato il libro: Vengeance Moon per la parola "vendetta"

      Elimina
    2. Ho trovato il libro: Vengeance Moon per la parola "vendetta"

      Elimina
  2. Come già detto, sono stato sia fortunato che sfortunato. It mi ha traumatizzato, per questo odio King!
    Grazie ad entrambe per avere creato questa Challenge(anche se parto male). Buon divertimento a tutti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi provare con Joyland o Mr Mercedes...entrambi belli, ricchi di suspense, ma non dovrebbero traumatizzarti. ..

      Elimina
  3. Il mio turno implica che legga libri in viaggi, va bene il confine di un attimo? parla di vari viaggi che fanno i protagonisti

    RispondiElimina
  4. e allora si inizia!!!! leggerò fight club! non vedo l'ora di iniziare...anzi, scusate... devo andare a leggere!!!! buona lettura a tutti!

    RispondiElimina
  5. Ah, quindi mi tocca leggere After o Fabio Volo? Bene AHAHAH

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comunque ho deciso di leggere La ragazza del treno :)

      Elimina
    2. L'ho comprato anche io...poi non l'ho iniziato perché mi sono fatta scoraggiare dalle opinioni poco lusinghiere...sono curiosa di scoprire il tuo parere...

      Elimina
  6. Che bello, si comincia prima! Sono contentissima! Ora vado a ripassare cosa c'è nella escorial library ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per l'escorial library come associazione di idee con la parola INVERNO va bene Tempi glaciali di Fred Vargas? Grazie mille

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  7. Sì! Un libro della mia whislist *_* Cavolo, a saperlo lo avrei comprato XD Oggi ero in libreria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai bisogno dell'ebook fammelo sapere

      Elimina
    2. Finalmente eccomi qui! Sono riuscita a completare il mio primo obbiettivo e ti lascio il link alla mia recensione: http://lasoffittadiamelia.blogspot.it/2016/01/amabili-resti-di-alice-sebold.html
      Scriverò una mail per il lancio dei dadi :)

      Elimina
  8. A me è capitata la libreria rosa. Appena ho letto mi son messa le mani nei capelli, poi ho letto cosa mi aspettava e mi è andata alla stragrande!

    Talon è il libro scelto per il punto Urban Fantasy!

    RispondiElimina
  9. Evviva si inizia!!! Vado subito a cercare un libro sui viaggi... :)

    RispondiElimina
  10. Libreria arancione!
    Si iniziaaaa yeeeeeee! Possa la fortuna essere sempre a MIO favore.

    RispondiElimina
  11. Wow mi piace Guarda la tv =D A breve vi dirò il titolo =)

    RispondiElimina
  12. Buonasera a tutti..
    sono capitata nella Libreria Arancione e ho intenzione di leggere un Paranormal Romance (il mio primo libro di questo genere). Che ne pensate del libro "RED"?

    RispondiElimina
  13. WOW!!!!
    Come ho già detto nel blog di Sonia, adoro la categoria che mi è capitata!! Faccio una breve ricerca per scegliere il libro e poi vi comunico il titolo!!!

    RispondiElimina
  14. Non vedevo l'ora di iniziare. A me è capitato GUARDA LA TV e sono indecisa se leggere Le regole della casa del sidro di John Irving o Harry Potter e la pietra filosofale (che sto leggendo per l'ennesima volta approfittando della bellissima edizione illustrata che Babbo Natale ha portato a mia figlia di 6 anni).
    Devo farvelo sapere ora o posso comunicarvelo a libro terminato?

    RispondiElimina
  15. Che bello iniziare!! ^_^
    Ho inviato anche un email ma scrivo anche qui, il libro scelto è: Colpa delle stelle di John Green. ^^

    RispondiElimina
  16. ho letto "Fight club" di Chuck Palahniuk. confesso che all'inizio della lettura mi ha aiutato il ricordo del film, perché non è facile catapultarsi nella mente di questo protagonista. da un certo punto in poi,però, non riuscivo più a smettere di leggere, sono entrata nel mood... e, accanto al protagonista, ho seguito l'evolversi della storia, perché lui, pur essendone il protagonista assoluto, la vive dal di fuori. ho letto alcune recensioni, che parlano di un libro caotico, con scrittura pesante, contro il capitalismo dilagante...può darsi, io non sono un critico. per quanto mi riguarda, la schizofrenia del protagonista riflette l'altro che è un po' in tutti noi, quello che non abbiamo il coraggio di affrontare. Tyler-non Tyler è me, è te, è chiunque abbia dentro di sé delle paure, dei desideri che non è in grado di affrontare. la forza del libro, secondo me, sta nel fatto che i Fight club non esistono, ma tante persone li vorrebbero, tante persone li immaginano e li portano dentro di sé. c'è tanta disperazione inespressa e solitudine, nel mondo. cit. "il nostro scopo, gente-ha spiegato Tyler al comitato- è ricordare a queste persone quanta potenza contengono ancora". ecco, questo voglio ricordare, di questo libro: non la disperazione, non la tristezza, non la malattia, ma la forza che ognuno può trovare dentro di sé, che sia grazie al Progetto Caos o al suo contrario. Votazione finale: 4 (ritengo che il momento in cui il protagonista prende coscienza del suo doppio io arrivi un po' troppo all'improvviso, non sia del tutto sviluppato. per il resto, il libro, nonostante i critici lo descrivano come pesante, secondo me non lo è affatto, scorre bene e ti coinvolge fino all'ultima lettera.

    RispondiElimina
  17. posso ritirare il dado?

    RispondiElimina
  18. eccoci qua, al secondo lancio del dado! autori francesi! scelgo pierre lemaitre, che adoro e di cui ho letto alex e lavoro a mano armata. ora leggerò "ci rivediamo lassù"!
    grazie, in questi giorni ho riscoperto il piacere della lettura!

    RispondiElimina
  19. Ho finito di leggere "la Ragazza nella nebbia" di Donato Carrisi.Voto: 1,5
    è scritto bene, non c'è che dire. mi è piaciuta la narrazione con i salti temporali (per quanto, ormai, sia un modo di scrivere molto diffuso). fine delle notazioni positive. Proprio sullo stile di scrittura, devo dire che, sembra proprio di guardare una di quelle trasmissioni tipo Quarto grado; il che, se è voluto, bene, riesce proprio nello scopo, ma lo trovo un espediente molto basso. In generale, ho trovato questo libro un po'... rétro, con il suo modo di insinuarti la curiosità e lasciare in sospeso, costringendoti ad andare avanti nella lettura. troppo costruito. chi ha letto molti thriller lo troverà sicuramente scontato. Per non parlare, poi, di questi, chiamiamoli così, colpi di scena che vogliono essere eclatanti, ma finiscono per essere solamente inverosimili. Giudizio complessivo: fastidioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah non devi recensire tutti i libri che leggi...solo quelli per il Bookopoly ;D

      Elimina
  20. Se si potessero dare venti stelline a questo romanzo lo farei, ma non si può e quindi il mio voto è naturalmente 5 stelline. La Vargas centellina le sue opere, pubblicandone una ogni 4-5 anni, ma ogni volta è un capolavoro assoluto. Il giallo, i rapporti tra i personaggi, la costruzione dei personaggi stessi che diventano amici di famiglia, tanto da lasciarti profondamente dispiaciuto quando il libro finisce. Adamsberg e i suoi uomini stavolta si trovano a dipanare una ingarbugliata "matassa di alghe", come direbbe il commissario, seguendo tracce che portano dall'Islanda alla Rivoluzione capeggiata da Robespierre. Vargas intreccia con maestria una trama avvincente, mai banale, sostenuta in maniera impareggiabile dai suoi eccezionali protagonisti. Da consigliare a tutti, amanti del noir e non solo.

    RispondiElimina
  21. Scusate, sono fuori come un balcone... naturalmente il libro che ho letto è Tempi glaciali di Fred Vargas :-S

    RispondiElimina
  22. Ho letto per la classifica Mondadori il secondo libro in classifica "La ragazza del treno" di Paula Hawkins, recensione sul mio blog: http://whois-charlie.blogspot.it/2016/01/recensione-la-ragazza-del-treno.html

    Potete ritirare i dadi per me? Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatto! :) ...adesso sei sulla casella GUARDA LA TV!

      Elimina
  23. Ciao! Sono Leryn Portrait su Facebook :)
    Ecco la recensione, finalmente ho terminato il primo libro e scritto tutto.
    https://www.facebook.com/737174663055119/photos/a.739665276139391.1073741828.737174663055119/749809905124928/?type=3&theater
    Spero di non aver dimenticato nessun passaggio.
    Ho anche inviato l'email :)
    Un saluto
    Leryn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leryn...ti abbiamo risposto, hai già il tuo nuovo obiettivo :)

      Elimina
  24. eccomi qua! questa volta, la recensione la faccio del libro giusto, sobh. ho finito di leggere "Ci rivediamo lassù" di Pierre Lemaitre. questa è la recensione. "Considero questo libro un romanzo di formazione. tutti i suoi protagonisti, nel bene e nel male, crescono, imparano ad affrontare la vita in modi che mai avrebbero potuto immaginare: il giovane ingenuo che si inventa ladro, l'artista ribelle che fa scelte molto difficili, il padre che scopre l'amore per il figlio e il rimorso, sono solo alcuni esempi. i personaggi principali sono ben tratteggiati e si impara ad amarli (e odiarli). il libro è scritto molto bene, è una lettura scorrevole e piacevole (forse si dilunga troppo in certi punti). c'è un fondo di "thriller", genere tipico di Lamaitre, che rende ancora più piacevole la lettura. la parola che, secondo me, meglio lo descrive è, però, malinconico. cit. "anche le grandi gioie lasciano un briciolo di rammarico, c'è sempre qualcosa che manca in tutto ciò che si vive". consigliato. 4 stelle"

    RispondiElimina
  25. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  26. Ciao :)
    Essendo capitata sulla libreria rosa, pensavo di leggere "Morsi di Ghiaccio" della Mead (categoria Urban Fantasy)
    Va bene?

    RispondiElimina
  27. ho chiesto via email se andasse bene e qui lo confermo, per la libreria rosa, categoria urban fantasy, ho scelto "Scelti dalle tenebre" di Anne Rice!:)

    RispondiElimina
  28. Eccomi alla fine del primo obiettivo :D Ero nella casella della Libreria Arancione e avevo scelto Red di Kerstin Gier, un romanzo che avevo da leggere ancora da un po' e che ora finalmente ha trovato il suo momento *-* un'avventura che ha saputo coinvolgermi ed affascinarmi, sono curiosa di vedere ora come continuerà :D

    La recensione è qui: LINK

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooo io ho appena visto i film e voglio assolutamente leggere tutta la trilogia anche perchè il terzo film non è ancora uscito...

      Elimina
  29. Ciao!
    Eccomi con un altro libro letto,
    Cinque quarti d'arancia di Joanne Harris, voto 4 stelline
    Joanne Harris sceglie la voce di Framboise, sessantacinquenne che è stata bambina durante la seconda guerra mondiale, per raccontare questo avvenimento vissuto dal punto di vista dell’infanzia, un’infanzia né dolce, né ingenua e spensierata come saremmo forse portati a credere, ma egoista, cattiva e addirittura cinica. La Framboise piccola, cresciuta con due fratelli maggiori e una madre rigida e segnata da ripetuti e destabilizzanti malesseri psicofisici, non ha nessuna delle caratteristiche positive che ci si aspetterebbe di trovare in una bambina di nove anni. In lei non c’è simpatia, non c’è tenerezza, sembra quasi non esserci né affetto né comprensione nei confronti della madre, che ha dovuto crescere i figli da sola dopo la morte in guerra del marito. Questa durezza di Framboise, se da un lato le permette di affrontare la vita e il conflitto in maniera del tutto autonoma e coraggiosa, dall’altra ha spesso dell’inverosimile, o almeno io l’ho sentita troppo forzata per poterla apprezzare appieno. Mi sono piaciuti infatti maggiormente i capitoli in cui si sviluppa la storia di Framboise adulta, li ho trovati più plausibili e avvincenti. La Harris ha comunque un gran stile a mio parere e riesce sempre a coinvolgere il lettore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potete ritirare i dadi per me?
      Grazie mille, a presto!

      Elimina
  30. Ciao!
    Ho completato il mio primo obiettivo.
    Ecco la recensione: https://www.goodreads.com/review/show/1408379870?book_show_action=false

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Ciao Giuls!
      Vado subito ad aggiornare la tua scheda :)

      Elimina
  31. Obiettivo 2 completato!
    Ero nella casella The Escorial Library, ecco la recensione del libro che ho letto: https://www.goodreads.com/review/show/1502991882

    RispondiElimina
  32. Ciao! Ho completato il terzo obiettivo, ed ecco la recensione di Dannati di Glenn Cooper:
    Apprezzo Glenn Cooper per le sue idee di partenza, sempre originali. Anche in questo romanzo non si è smentito: l’idea di un inferno in un’altra dimensione, molto simile a questo mondo ma con regole precise è a mio parere geniale. Cooper stavolta si è misurato anche con la Storia, credo facendo un buon lavoro di ricerca che arricchisce senz’altro un romanzo di evasione come questo (ci si diverte a "indovinare" chi siano i vari personaggi storici prima che siano nominati; inoltre il suo Himmler è terrificante, per più di una ragione). Alcuni personaggi mi sono rimasti nel cuore più di altri; per esempio ho trovato Jojo più simpatica della protagonista Emily, secondo me poco tratteggiata. Forse le peripezie che John ed Emily si trovano ad affrontare avrebbero potuto essere un tantino abbreviate, ma è abbastanza tipico delle trilogie “allungare un po’ il brodo”. Il romanzo è comunque avvincente e perfetto per evadere senza spegnere completamente il cervello. Spero che i seguiti siano all’altezza e rispondano ad alcuni dubbi.

    RispondiElimina
  33. Eccomi,

    primo obiettivo completato... ESCO di prigione ! Evviva!
    Ho recensito Liv Forever di Amy Talkington con un voto di 4 stelline qui:
    https://www.goodreads.com/review/show/1383899857

    Aspetto nuovo lancio di dadi! ;-)

    RispondiElimina
  34. Eccomi finalmente con il primo obiettivo! Ci ho messo un po' perché volevo aspettare di pubblicare la mia recensione sul blog! Comunque, ho letto Il piccolo principe per l'obiettivo Guarda la tv, visto che è uscito da poco il film. La mia recensione la potete trovare qui! Gli ho dato 5 stelline piene!

    Potete ritirare i dadi per me? :3

    RispondiElimina